Social Network nel 2022: da chi e come vengono utilizzati?

Social Network Nel 2022 è quasi impossibile pensare che qualcuno dotato di smartphone non sia iscritto a qualche Social Network.

Negli ultimi 10 anni l’utilizzo dei social è incredibilmente aumentato, data anche la vasta scelta sul mercato come Facebook, Instagram, Twitter e il fenomeno del momento Tik Tok, per citarne alcuni.

Questa diffusione è così notevole che avere un account Facebook, postare foto su Instagram, ‘spiare’ il V.I.P. preferito su Twitter, postare video su Tik Tok sono diventate azioni che ormai fanno parte nel nostro quotidiano come fare una telefonata o scrivere un messaggio.

Ovviamente ci sono ‘categorie’ di persone che usano più i social rispetto ad altre o che lo fanno molto più frequentemente rispetto ad altri e grazie al sondaggio effettuato dal DatalReportal possiamo tirare le somme sul mondo dei social e del loro utilizzo.

Social Network nel 2022, chi ne fa più uso?

I Social Network, nel 2022, sono diventati ormai parte integrante della società moderna.

Ciò viene confermato dagli studi di DataReportal dove, tramite un sondaggio fatto tra la popolazione mondiale è risultato che più dei due terzi della popolazione mondiale che possono utilizzare uno smartphone, 4,8 miliardi di esse navigano su internet di cui ben 4, 5 miliardi hanno almeno un account social.

Negli ultimi due anni, complice anche la pandemia che ha costretto le persone a stare a casa, i nuovi iscritti sui social è aumentato circa del 10%.

Ricapitolando, in tutto il globo terrestre il 57,6% della popolazione mondiale ha uno o più account e in media trascorre circa 2 ore e mezza al giorno.

La generazione che sfrutta di più i social in assoluto sono senz’altro i Millennials, ovvero chi è nato tra il 1981 e il 1996, e lo strumento più usato è lo smartphone, a seguire troviamo la Generazione X (nati tra il 1965 e il 1980 ndr) dove a differenza di chi è nato negli anni ’90 usa i social molto di più tramite il tablet.

Come vengono utilizzati i Social Network?

Come ormai abbiamo imparato, ci sono molti social network presenti nel mondo del web, ognuno con una caratteristica principale e indirizzato ad un target ben definito.

Gli adulti Over 35, probabilmente per un fatto di pigrizia ne dover imparare ad usare qualcosa di nuovo, come social principale usano Facebook.

Facebook, come Twitter per gli adulti è un modo per confrontarsi e scambiare idee anche se in toni tutt’altro che affettuosi.

Un social che da anni ha questo potere di racchiudere il mondo degli adulti over 40, Millenials e teenagers è senz’altro YouYube.

In questo social network, oltre a video creativi, musicali e d’intrattenimento si possono trovare anche dei tutorial o delle videorecensioni di vari prodotti (casa, auto, giardino, bricolage ecc.) particolarmente apprezzati da tutte le generazioni e soprattutto come Facebook e Twitter nella sezione dei commenti, gli utenti possono scambiare le proprie opinioni tra loro e con il creator del video.

Nella fascia più giovane invece non c’è dubbio, il social network più usato in assoluto è Tik Tok.

Il fascino che esercita questo social network ai ragazzi tra i 13 e i 25 anni è sicuramente fuori dal comune dato che è appena entrato nel club del miliardo di utenti nonostante sia nato solo nel 2016.

Il futuro dei Social Network

L’effetto della pandemia si è fatto sentire anche verso i Social Network, con la differenza che in questo mondo c’è stato un vero e proprio boom causato dall’isolamento forzato.

Anche se dagli ultimi mesi la crescita di nuovi utenti si è rallentata, il trend è rimasto comunque estremamente elevato con una media di oltre un milione di utenti nuovi al giorno, 13 ogni secondo.

Secondo le previsioni da parte dei ricercatori, per il 2022 potremmo assistere al superamento del 60% della popolazione mondiale presente sui social network, con uno o più account.

 309 total views,  2 views today

0 Condivisioni
Previous Post Previous Post
Newer Post Newer Post

Leave a comment