Facebook compie 20 anni, un traguardo importante raggiunto per il noto Social Network

Uno sguardo ai primi 20 anni di Facebook

Lo scorso 4 Febbraio, è stato il compleanno di Facebook, il social network che ha cambiato radicalmente il mondo nato dalla mente di un giovane studente universitario.

Dopo aver registrato il dominio thefacebook.com, il 4 Febbraio 2004 vi è stata la nascita ufficiale della piattaforma che ad oggi è diventata una delle più grandi al mondo.

Con oltre due miliardi di utenti, il social che attualmente fa parte del gruppo Meta, ha letteralmente sconvolto la società portandola a ciò che la conosciamo oggi.

Da ‘elenco fotografico online’ la creatura di Mark Zuckerberg è cresciuta talmente tanto che, ad inizio 2024, ha raggiunto una capitalizzazione di oltre 1000 miliardi di dollari.

20 anni di Facebook: la storia ed i suoi record

Facebook si affacciò nel mondo del web ufficialmente il 4 Febbraio 2004 e fu creato da un Mark Zuckerberg che allora ebbe solo 19 anni e fu uno studente di psicologia iscritto nel 2002 ad Harvard, grazie anche alla collaborazione di Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz, Chris Hughes e Andrew McCollum.

Questo gruppo di studenti poteva così iscriversi in questo social con la loro email universitaria, creare un profilo dove potevano caricare foto, condividere interessi e idee per connettersi con gli altri.

Proprio per questo motivo, il nome Facebook è stato inventato prendendo spunto dallo yearbook, ossia l’annuario scolastico delle università americane che serviva ad aiutare gli studenti all’inzio del primo anno accademico per conoscersi a vicenda.

Nonostante alcune perplessità e controversie, questa piattaforma ebbe una crescita esponeziale tra varie università arrivando ad avere un milione di iscritti già a fine 2004.

Con la sua crescita esponenziale, Facebook divenne disponibile a tutta la popolazione con età superiore ai 13 anni arrivando così a contare quasi 3 miliardi di utenti attivi nei giorni nostri.

Il 2012 per la creazione di Zuckerberg è un vero e proprio anno di svolta. Dopo il grande successo del film “The Social Network” incentrato proprio sull’imprenditore statunitense e sulla nascita di Facebook uscito nel 2009, la piattaforma “blu” raggiunse la quota di un miliardo di utenti attivi e con 38 dollari di valore per il titolo, e 104 miliardi di valore complessivo, entrò ufficialmente in borsa.

Facebook: 20 Anni di Trasformazione e Critiche – Il Futuro con Meta Platforms

Nonostante i primi passi altalenanti, il valore di Facebook continuò a crescere esponenzialmente, tanto ad arrivare all’acquisizione di Instagram, sempre nel 2012 WhatsApp (la piattaforma messaggistica più famosa al mondo ndr) nel Febbraio 2014.

Nel 2021, nel tentativo di ripulire la sua reputazione, danneggiata da una serie di articoli del Wall Street Journal dove venne portata all’attenzione di tutti la problematica dell’influsso delle piattaforme sulla vita dei ragazzi e sulla loro salute mentale, con conseguenti indagini parlamentari, tutta l’azienda Facebook ebbe un processo di rebranding e ammodernamento in cui nacque Meta Platforms. Puntando così sul futuro e sul Metaverso.

Facebook, nel corso di questi 20 anni è stato oggetto di varie critiche da aziende e anche governi (a causa di creazione di campagne d’odio, diffusione di notizie false e concorrenza a volte sleale) non si può negare che è sicuramente una delle aziende che ha avuto l’impatto maggiore nella società nel millennio in cui stiamo vivendo.

Milioni di persone, al giorno d’oggi devono la propria vita professionale, soprattutto per chi è legato al marketing, al social creato da un giovane studente nella sua cameretta ad Harvard.

Tu cosa ne pensi? Anche a te Facebook ha cambiato il tuo modo di vivere e pensare?
Scrivici per dirci la tua idea riguardo al social più longevo della storia del web.

 113 total views,  1 views today

0 Condivisioni
Previous Post Previous Post

Leave a comment