WhatsApp down: cosa è successo?

Come abbiamo visto tutti quanti, nella mattinata di Martedì 25 Ottobre 2022 WhatsApp, per circa 2 ore ha smesso di funzionare, creando non pochi problemi.

Verso le 8:30 circa (ora italiana) gli utenti della piattaforma di messaggistica del gruppo Meta di Mark Zuckerberg non riuscivano ad inviare messaggi (privati e su gruppi) sia con l’app da cellulare sia sulla versione ‘web’ sui PC.

Presso il sito Downdetector.com sono arrivate molte segnalazioni a riguardo direttamente dagli utenti in quanto per circa due ore non sono riusciti né ad inviare né a ricevere messaggi non la mancata comparsa della doppia spunta della ricezione dei messaggi.

Cosa sappiamo del black out di WhatsApp?

Dopo oltre 18mila segnalazioni di utenti di WhatsApp sul sito Downdetector.it (versione italiana) per il mancato funzionamento dell’app di messaggistica un portavoce ha dichiarato:

Siamo al corrente che alcune persone stanno avendo problemi ad inviare messaggi. Siamo al lavoro per ripristinare WhatsApp nel più breve tempo possibile”.

Dopo poco più di un anno (precisamente dal 4 Ottobre 2021 ndr) WhatsApp, nella giornata di Martedì 25 Ottobre 2022 ha completamente smesso di funzionare, impedendo ai propri utenti di scrivere e ricevere messaggi sia su app che su dekstop per circa due ore.

A differenza di un anno fa, quando anche le altre app del gruppo Meta, Instagram e Facebook sono andate in ‘down’ per 6 ore, questa volta è capitato solo alla piattaforma messaggistica più famosa al mondo, portando in tendenza l’hashtag #WhatsappDown sui vari social con post prettamente ironici (Twitter su tutti).

Dopo più di due ore di ‘blocco’ l’app di WhatsApp e WhatsaApp Web (per desktop) hanno ripreso a funzionare correttamente verso le 11:00 (ora italiana) il tutto seguido da un comunicato ufficiale di un portavoce del gruppo Meta in cui recitava:

Sappiamo che oggi le persone hanno avuto problemi a inviare messaggi su WhatsApp. Abbiamo risolto il problema, ci scusiamo per gli eventuali disagi”.

Attualmente le cause del problema che ha portato al blocco della piattaforma non sono state ancora rese note né da WhatsApp né dal gruppo Meta.

 220 total views,  2 views today

0 Condivisioni
Previous Post Previous Post
Newer Post Newer Post

Leave a comment