GPT Store: Il negozio digitale di chat gpt

Open AI lancia GPT Store, lo store basato su ChatGPT

Atteso da diverse settimane, pochi giorni fa ha fatto il suo debutto ufficiale GPT Store, il negozio online basato su ChatGPT annunciato da Open AI lo scorso Novembre.

Con l’avanzamento rapido della tecnologia, una delle innovazioni più intriganti è sicuramente l’uso di modelli di linguaggio avanzati come GPT (Generative Pre-trained Transformer) nella creazione di servizi di chat e assistenti virtuali, nonostante i diversi problemi affrontati soprattutto qui in Italia.

Secondo Open AI, questo portale dovrebbe funzionare come un vero e proprio store di App per tutti coloro che voglio sia fornire che sfruttare i servizi basati sull’interazione con il chatbot.

Questo includerà assistenti virtuali personalizzati, specializzati per settori specifici, e persino esperienze di conversazione avanzate per scopi diversi come formazione, consulenza o intrattenimento.

GPT Store: cos’è e come funziona?

In queste ultime settimane, chiunque avesse un abbonamento con ChatGPT Plus, ha avuto la possibilità di provare in anteprima il GPT Store.

All’interno di esso, gli utenti hanno potuto creare un GPT personalizzato, utilizzando tutte le istruzioni fornire per addestrare il proprio modello a rispondere agli utenti.

Ad oggi, quindi, nel GPT Store esiste una vasta gamma di GPT sviluppati dai vari partner e categorizzati seguendo le tendenze della settimana.

Inizialmente, questo store sarà esclusivamente disponibile agli utenti abbonati ai livelli Plus ed Enteprise di ChatGPT.

I GPT creati dagli utenti, proprio come accande con i vari IOS e/o Play Store, potranno essere visualizzati in tutto il mondo attraverso le “vetrine” dello shop dove potranno essere scaricati attraverso la funzione explore GPTs.

Il GPT Builder di OpenAI consente inoltre a chiunque di create una propria versione di ChatGPT, adattandola per migliorare l’interazione uomo-macchina.

La creazione id questi GPT permette di adattare modelli di apprendimento automatico riguardo a specifiche esigenze, rendendolo così il più accessibile a tutti.

Il Chat GPT Store potrebbe offrire servizi di formazione basati su conversazioni interattive. Gli utenti potrebbero apprendere nuove competenze o informazioni attraverso conversazioni simulate con assistenti virtuali specializzati.

Il futuro delle interazioni uomo-macchina con GPT Store

l concetto di questo GPT Store rappresenta una significativa evoluzione nell’integrazione dell’intelligenza artificiale avanzata nelle nostre vite quotidiane. Questa innovazione promette di trasformare radicalmente il modo in cui interagiamo con le macchine, offrendo un’esperienza più personalizzata e intuitiva.

Tuttavia, con tale avanzamento sorgono inevitabilmente nuove sfide, sia etiche che pratiche, che richiedono un approccio oculato per garantire un utilizzo responsabile e sicuro di queste tecnologie. Come ad esempio la privacy dell’utente, la sicurezza dei dati e la trasparenza nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

Il futuro delle interazioni uomo-macchina offre un terreno fertile per l’esplorazione e l’innovazione continua. 

Solo attraverso un approccio collaborativo e multidisciplinare si possono affrontare le sfide etiche e pratiche emergenti, garantendo al contempo che l’evoluzione delle interazioni uomo-macchina sia guidata da valori fondamentali come la sicurezza, la responsabilità e il rispetto.

 E tu? Hai già conosciuto il GPT Store di OpenAI? Facci sapere cosa ne pensi

 118 total views,  2 views today

0 Condivisioni
Previous Post Previous Post
Newer Post Newer Post

Leave a comment